Home Glossario

Glossario

Ablazione

Asportazione chirurgica di una parte del corpo.

Addome

Parte del tronco compresa fra torace e bacino; nel suo interno sono racchiusi organi importantissimi

quali stomaco, intestino, reni.

Aderenza

Perdita di mobilità da parte di organi o tessuti tra loro normalmente scorrevoli.

Adipe

Insieme dei depositi di sostanze grasse esistenti negli organismi animali. E' soprattutto di origine

alimentare e serve da protezione meccanica e termica, ovvero da riserva di materiale nutritivo ed

energetico.

Adiposità

Inestetismo consistente nell'accumulo di grasso nel tessuto sottocutaneo.

Ambulatoriale (chirurgia)

Che non richiede degenza in clinica.

Anestetico

Sostanza medicamentosa impiegata per ottenere un'insensibilità locale o generale.

Annessi

Strutture accessorie associate a un organo particolare. Esempio: annessi pilo-sebacei della cute.

Anomalia

Alterazione anatomo-strutturale o funzionale, per lo più ereditaria o congenita.

Antalgico

Farmaco che calma il dolore.

Antelice

Prominenza ricurva parallela al bordo sporgente del padiglione auricolare.

Antinfiammatorio

Farmaco che riduce l'infiammazione e il gonfiore dei tessuti.

Antisepsi

Metodo per combattere o prevenire le malattie settiche o infettive.

Areola

Sulla mammella, zona circolare di cute di colore più scuro che circonda il capezzolo.

Asepsi

Assenza di infezione e di suppurazione nella ferita.

Indica anche i metodi per ottenerla.

Atrofia

Alterazione degenerativa di un organo o di un tessuto, di varia origine (circolatoria, infettiva, senile),

caratterizzata dalla diminuzione del volume, peso e consistenza, e dalla scomparsa della funzione.

Autostima

Leggi tutto.